“LOYALTY REVOLUTION” IL PRIMO WHITE PAPER DI FULVIO FURBATTO PRESENTATO ALL’INTERNO DELL’EVENTO TOUCH.

imgl0647-ok

Come si sta evolvendo il mercato della loyalty e quali sono le nuove regole che lo governano?

Lo scopriamo all’evento Touch con Fulvio Furbatto.

Il CEO di Advice Group apre l’evento Touch, presentando “Loyalty Revolution”, il suo primo white paper dedicato ai nuovi paradigmi del mondo loyalty. Problematiche di settore, analisi di customer journey complesse, utilizzo di nuove tecnologie per la mappatura dei comportamenti dei consumatori e costruzione di interazioni personalizzate.

Se ne parlerà il prossimo 30 maggio al Samsung District di Milano, all’interno dell’evento Touch, organizzato da Promotion Magazine, e dedicato alle promozioni nell’era del Data Driven Marketing!

Non muore la loyalty, muoiono i programmi di loyalty per come li abbiamo sempre conosciuti e lasciano spazio alla nascita di un nuovo paradigma. Crediamo che la loyalty non debba più essere un programma al quale iscriversi per accumulare punti e ottenere premi per acquisti che l’utente avrebbe comunque compiuto. La loyalty si trasforma in una costante cessione di valore da parte del brand rispetto alla fiducia dimostrata dal cliente nella sua interazione quotidiana, aldilà del semplice atto di acquisto. Oggi “loyalty” è un servizio rapido e puntuale (Amazon), è una inversione del processo di pagamento (Satispay), è un servizio che valorizza il mio tempo (Foodora). Siamo di fronte ad uno scenario totalmente nuovo, dove la loyalty è il risultato di un processo di interazione costante tra brand e utente che porta alla fiducia reciproca, e si discosta dall’essere la semplice richiesta da parte della marca che chiede al suo consumatore di “essergli fedele.

Fulvio Furbatto